Ricerca IFEL su strumenti finanziari nella Politica di coesione 2014-2020: presentazione a Roma il 23/02/2017

La Fondazione IFEL, presieduta dal Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, ha presentato il 23 febbraio 2017, a Roma, presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica (Palazzo Giustiniani, Via della Dogana Vecchia n. 29), il volume “Gli Strumenti Finanziari nella Politica di coesione 2014-2020. Le opportunità per il partenariato Pubblico-Privato”. All’evento, che rappresenta per i Comuni un’importante opportunità per incrementare gli

» Read more

Tesi sul PPP – Il Partenariato Pubblico Privato come strumento di riqualificazione della spesa pubblica di Federica Giglio

Pubblichiamo la tesi dell’Ing. Federica Giglio svolta, in collaborazione con la nostra piattaforma, per il Master di II Livello in “Federalismo fiscale, controllo della spesa pubblica e sussidiarietà” dell’Università La Sapienza, a.a. 2014/2015. Clicca qui per scaricare la tesi

» Read more

Novità in tema di Partenariato Pubblico Privato nel nuovo codice degli appalti

Nel nuovo codice degli appalti, ancora in fase di approvazione in CDM, si evidenziano importanti novità sul tema di Partenariato Pubblico Privato rispetto al vigente decreto legislativo n.163 del 2006. In coerenza con la disciplina comunitaria e con quanto previsto dal libro verde della Commissione europea, nonché in aderenza a puntuali criteri di delega contenuti nella legge n.11 del  2016

» Read more

“IL PPP COME RIMEDIO ALLE RIGIDITA’ DEI BILANCI PUBBLICI. LA PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATA PER L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLA PA” di Federica Fabi

La spesa pubblica per investimenti, pur rappresentando uno dei fattori fondamentali di accrescimento dello sviluppo e della competitività del Paese risulta, come è noto, sempre più rigidamente limitata dai vincoli di bilancio imposti dalla presenza di livelli di debito pubblico assai elevati. All’indomani della recente riforma dell’art.81 della Costituzione ad opera della L.cost.n.1/2012, infatti, i disavanzi di bilancio, e quindi

» Read more